[phpBB Debug] PHP Notice: in file /viewtopic.php on line 1611: Undefined index: Page
ANIMALI: Cronaca, Ingiustizie, Petizioni. : I nostri amici animali e l'ambiente che ci circonda - 2
 
Home arrow Forum

ANIMALI: Cronaca, Ingiustizie, Petizioni.

Notizie, petizioni, cronaca, consigli e informazioni: discutiamo qui su tutto ciò riguarda flora e fauna del nostro pianeta.

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Notizie, petizioni, cronaca, consigli e informazioni: discutiamo qui su tutto ciò riguarda flora e fauna del nostro pianeta.

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

Re: ANIMALI: Cronaca, Ingiustizie, Petizioni.

Messaggiodi blanche il 27 giu 2008 16:37

l'ho sentito stamattina e devo dire che questo sono il tipo di notizie che mi fanno innervosire per due ragioni...

1) invece di educare i nostri figli, aiutarli a farli capire, a farli maturare e creare in loro una coscienza riguardo l'ambiente...incrementiamo il consumismo viziandoli oltre misura dicendo si ad ogni loro richiesta

2) permettiamo che un esemplare si estingua a causa nostra e per motivi intollerabili

a parte il fatto che si dovrebbe imparare di tanto in tanto a dire no, se un animale si estingue dev'essere per pura selezione naturale al massimo ... e non per la stupidità umana.
io non capisco a cosa pensano alcuni quando fanno di ste cose [.noncapisco.]
Siamo come la luna: non sempre si riesce a mostrare il nostro lato splendente...quello che tutti vorrebbero vedere!
Immagine
Avatar utente
blanche
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 03 lug 2006
Località: Siracusa

Re: ANIMALI: Cronaca, Ingiustizie, Petizioni.

Messaggiodi Evaluna il 27 giu 2008 16:57

E fosse solo questo il caso nel quale un animale rischia l'estinzione per mano umana... :roll: :?
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Re: ANIMALI: Cronaca, Ingiustizie, Petizioni.

Messaggiodi Evaluna il 03 lug 2008 15:17

Dal Sito http://www.ecoblog.it


Pinguini sempre più a rischio d'estinzione

La ciondolante marcia dei pinguini sta subendo un impressionante calo. Dai 400mila esemplari presenti nei tardi anni ‘60 nella colonia di Punta Tombo, in Argentina, una delle più grandi del mondo, si è passati ad averne solo 200 mila, secondo un censimento del 2006 . In Africa, invece, da circa un milione e mezzo, se ne contano ora poco più di 60 mila.

Le cause di questa strage demografica sono una combinazione di riscaldamento globale, inquinamento marino da idrocarburi, diminuzione delle riserve di pesce, turismo e progresso. Questi sono i preoccupanti dati che ci vengono da una ricerca dell’ Università di Washington, i cui biologi ci mettono in guardia sulle possibili conseguenze.

Questo costante calo, infatti, è un segnale che gli Oceani sono a rischio e che sono seriamente minacciati anche quegli habitat non troppo vicini all’uomo. Ad oggi, 3 specie di pinguini sono a rischio di estinzione e 7 sono considerati vulnerabili. Questo, secondo gli scienziati, dovrebbe essere un campanello d’allarme in quanto la stessa sorte potrebbe toccare ad altre specie e forse anche agli esseri umani.
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Re: ANIMALI: Cronaca, Ingiustizie, Petizioni.

Messaggiodi Barbaradasr il 31 lug 2008 10:59

FERMIAMO GLI ESPERIMENTI DI VIVISEZIONE NELLE SCUOLE DI MEDICINA MILITARI IN USA
Abbiamo bisogno del vostro aiuto per porre fine all’uso degli animali vivi nei corsi di addestramento che si svolgono nei laboratori militari americani delle scuole di medicina. Animali vivi vengono utilizzati nei corsi di Medicina nell’Università “Uniformed Services University of the Health Sciences” (USUHS) a Bethesda nel Maryland negli Stati Uniti. Per favore manda una mail al dott. Charles L. Rice, Presidente della USUHS ed al Decano della scuola di medicina, dott. Larry W. Laughlin, e chiedi di porre fine all’uso di animali nei laboratori.
Manda una mail di protesta alla pagina http://www.oipaitalia.com/vivisezione/appelli/usa.html

GRECIA: CHIEDIAMO L’APPLICAZIONE DELLE LEGGI
In Grecia è molto diffuso l’avvelenamento sia degli animali randagi che di quelli di proprietà e questo provoca un numero incalcolabile di morti ogni anno. Raramente i responsabili della diffusione di bocconi avvelenati vengono colti in flagranza e solitamente i corpi degli animali vengono raccolti dalle imprese dei rifiuti durante le prime ore del mattino. L’unico mezzo per risolvere il problema alla radice è ridurre il numero di animali, iniziando a sterilizzare sia quelli domestici che randagi, ma purtroppo molte persone vedono ciò come un intervento negativo sulla natura dell’animale. Gli animali in Grecia hanno bisogno di tutto il nostro aiuto, dai voce a chi non ha voce, firma l’appello dell’OIPA e sollecita le autorità ad avviare programmi di sterilizzazione, unico reale metodo efficace per arginare e affrontare il problema del randagismo.
Per favore, sostenete la campagna lanciata dall’OIPA alla pagina http://www.oipaitalia.com/randagismo/grecia.html

BUONE NOTIZIE: 3000 ANIMALI ALL’ANNO SALVATI DALLA VIVISEZIONE IN INDIA
L’associazione Gujarat Society for the Prevention of Cruelty to Animals (GSPCA), partner di InterNICHE ha dato conferma che l’Università di Bhavnager ha concordato di porre fine all’utilizzo di oltre 3000 ratti, topi e conigli, utilizzati per la dissezione ed esperimenti cruenti all’interno dei corsi di Farmacologia, Biochimica, Zoologia e Scienze della Salute. L’alternative che sostituirà gli esperimenti con animali è il CAL Pharmacology Compilation, prodotto dal Dott. R Raveendran. Questo software è stato realizzato grazie ad un finanziamento concesso da InterNICHE Humane Education Award, un programma sponsorizzato dall’organizzazione anti-vivisezionista olandese Proefdiervrij. Il premio ha promosso iniziative formative non animali, facilitando la sostituzione degli esperimenti sugli animali nell'istruzione e nella formazione universitaria.
Leggi l’intera notizia alla pagina http://www.oipaitalia.com/vivisezione/n ... india.html

PREVENZIONE DEL RANDAGISMO E CONSIGLI UTILI
Ricordatevi che se trovate un cane segnalatene la presenza alla Polizia Municipale che provvederà a chiamare il canile convenzionato. Per emergenze e negli orari in cui non sono reperibili i Vigili, avvisate i Carabinieri. Contattate comunque anche le Associazioni locali che sapranno indicarvi i canili e le procedure in atto nella zona del ritrovamento.
Leggi la lista dei consigli utili alla pagina http://www.oipaitalia.com/randagismo/adozione.htm
Scarica il libretto “In vacanza a 6 zampe” promosso dall’OIPA sezione Roma alla pagina
http://www.oipaitalia.com/catalogo/opus ... 0ZAMPE.pdf
Immagine

La vita va vissuta attimo per attimo per non vivere di rimpianti.

Barbara
http://amantideglianimali.forumfree.net/
http://www.informatica
Avatar utente
Barbaradasr
Sergente
Sergente
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 03 apr 2007
Località: Siracusa

Precedente

Torna a I nostri amici animali e l'ambiente che ci circonda

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo un visitatore online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 342 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-11-2019
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 20-06-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018