Home arrow Forum

La caduta degli Dei

Qui potete discutere di tutto ciò che non rientra negli argomenti precedenti e, in generale, di tutto ciò che vi pare e piace. Libero sfogo alla vostra fantasia...

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Qui potete discutere di tutto ciò che non rientra negli argomenti precedenti e, in generale, di tutto ciò che vi pare e piace. Libero sfogo alla vostra fantasia...

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

La caduta degli Dei

Messaggiodi michelangelo il 05 dic 2010 22:01

Come mai io che sono di sinistra debbo schierarmi con la destra per combattere la ridicola invenzione del XXI secolo del testamento biologico?
Come mai la cultura di destra e quella di sinistra sono stranamente d'accordo nell'accettare e rispettare la decisione del regista suicida?
Napolitano va a rendergli omaggio e poco mancava al saluto del Papa.
L'Italia che s'è stretta attorno al "maestro" che l'ha rappresentata per oltre mezzo secolo, non s'accorge d'aver idolatrato un falso mito.
Nessun suicidio può esserci senza commettere un delitto.

La vita cessa “QUANDO IL TEMPO E’ RESO”.
E vale anche per l’ateo che crede di essere senza Dio e per Monicelli che tra l’ES e l’IO, nemici per antica sorte, si lasciò ammaliare con gran danno per l’umanità dalla ragione del senso comune
Scrivo ben sapendo che la verità ... è sempre oltre
michelangelo
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 24 feb 2008
Località: Siracusa

Re: La caduta degli Dei

Messaggiodi antoniorandazzo il 07 dic 2010 05:15

Sono perfettamente d'accordo anche se non mi sento di giudicare chi sceglie di uccidersi.
So che togliersi la vita o contribuire a far cessare la vita di altri è un atto di viltà.
Un "maestro" nel campo cinematografico, ma come uomo, col suo gesto finale, ha consacrato il suo fallimento.
Modello certamente falso ma mi chiedo se quel gesto non possa essere invece il fallimento dei suoi familiari, congiunti e pseudo amici.
Giungere a togliersi la vita significa che non si ha la forza di accettare " LA CROCE" delle sofferenze, della malattia e dell'età. Significa che probabilmentre era un uomo solo e, la solitudine spirituale e pratica in cui si trovava lo ha portato al gesto estremo perchè era morta la speranza.
Mi sento di dire che la colpa del gesto estremo non è solo sua ma di coloro che avrebbero dovuto essergli vicino aiutandolo a sperare.
Se ogni uomo che soffre dovesse suicidarsi credo che al mondo rimarebbero in pochi.
Onore a quanti si sforzano di aiutare gli altri a vivere al meglio e sopportare lo stato di malattia.
Il resto, testamenti biologici e simili, sono atti di viltà ed egoismo per sottrarsi all'obbligo di aiutare a vivere chi soffre.
Chi chiede di far cessare la vita del malato terminale lo fa per il malato stesso o per se stesso?
Io credo che lo faccia, sopra tutto per se stesso, voi che ne dite?
Quando una menzogna ha già fatto il giro del mondo, la verità deve ancora calzare gli scarponi, ma prima o poi trionfa
http://www.antoniorandazzo.it/
http://www.associazionenazionalecarabin ... racusa.it/
Avatar utente
antoniorandazzo
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 2236
Iscritto il: 03 ott 2007
Località: siracusa

Re: La caduta degli Dei

Messaggiodi sirtor il 10 dic 2010 12:34

Se queste parole le ha dette veramente lui e non le ha inventate l'intervistatore, la sua solitudine l'ha voluta lui. Non mi sento di giudicare le persone che andavano a trovarlo e magari lui li allontanava in malo modo. Per il suicidio, credo che ognuno della sua vita può fare quello che vuole, rispettando la vita degli altri. Sempre secondo me.

« Per rimanere vivo il più a lungo possibile. L'amore delle donne, parenti, figlie, mogli, amanti, è molto pericoloso. La donna è infermiera nell'animo, e, se ha vicino un vecchio, è sempre pronta ad interpretare ogni suo desiderio, a correre a portargli quello di cui ha bisogno. Così piano piano questo vecchio non fa più niente, rimane in poltrona, non si muove più e diventa un vecchio rincoglionito. Se invece il vecchio è costretto a farsi le cose da solo, rifarsi il letto, uscire, accendere dei fornelli, qualche volta bruciarsi, va avanti dieci anni di più. »

http://it.wikipedia.org/wiki/Mario_Monicelli
Avatar utente
sirtor
Mozzo
Mozzo
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 15 giu 2009
Località: Torino

Re: La caduta degli Dei

Messaggiodi michelangelo il 22 dic 2010 20:29

Antonio, tre parole: siamo in sintonia.
Scrivo ben sapendo che la verità ... è sempre oltre
michelangelo
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 24 feb 2008
Località: Siracusa


Torna a Off Topic - Di tutto, di più

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo un visitatore online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 62 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-11-2019
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 20-06-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018