Home arrow Forum

Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Discussioni sul patrimonio storico/culturale di questa importante provincia ricca d'arte

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Discussioni sul patrimonio storico/culturale di questa importante provincia ricca d'arte

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi carpu65 il 24 giu 2010 04:58

Salve,questo è il mio primo intervento nel forum.
Sono di Messina,ma adoro Siracusa,e vengo tutti gli anni per le rappresentazioni classiche.
Girando su Internet mi sono imbattuto in questo sito che presenta una ricostruzione molto interessante della Siracusa del periodo Ellenistico-Romano (è presente l'anfiteatro Romano,quindi dovremmo essere alla fine del secono o nel terzo secolo DC).
Ecco il link:
http://www.francescocorni.com/disegni.p ... iPageSize=

Ed ecco un ingrandimento del disegno ricostruttivo:

[FOTO] Immagine [/FOTO]

Ora,secondo voi questo lavoro è verosimile?
Notate come l'Agorà (Foro) si presenti di forma piuttosto grande ed allungata,e sia aperto verso Ortigia.
La città mi pare un pò piccola per essere stata una delle metropoli del mondo antico; ma è anche vero che nel terzo secolo dopo Cristo doveva essersi sensibilmente ridotta.
Che ne pensate?
carpu65
Curioso
Curioso
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 giu 2010

Re: Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi SANTALUCIOTU il 25 giu 2010 09:35

ciao, benvenuto sul nostro forum di siracusofili!

grazie per la tua segnalazione: in effetti occorrerebbe verificare alla luce di quali studi archeologici l'autore della ricostruzione si sia ispirato, potrebbe trattarsi semplicemente di un'ipotesi (chissà se sarà mai possibile realizzare un plastico della Siracusa antica come quello famoso di Roma!).

ricordo che anni fa Voza tenne un'interessante conferenza sulle più recenti acquisizioni dell'archeologia a proposito dell'urbanistica siracusana antica: a questo proposito, per quello che ricordo di quella conferenza, mi sembra che la ricostruzione che ci hai mostrato sia abbastanza fedele perlomeno in un dettaglio, e cioè che l'area più o meno corrispondente all'attuale piazza del Duomo (si riconoscono i due templi accostati, quello ionico sul quale oggi sorge il Municipio e quello dorico sul quale oggi sorge il Duomo) fosse aperta sul porto, senza edifici che chiudessero il perimetro della piazza com'è oggi. Doveva essere una meraviglia poter ammirare il porto grande e l'impareggiabile tramonto sul mare dal punto più elevato di Ortigia!
Avatar utente
SANTALUCIOTU
Naufrago
Naufrago
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 06 nov 2006

Re: Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi carpu65 il 25 giu 2010 15:36

Io credo che molti studi non siano ancora stati pubblicati.
In ogni caso,la mia sorpresa circa la ricostruzione mostrata sopra è che l'agorà fosse così grande ed arrivasse fino al porto.
Circa la zona del'attuale piazza Duono vorrei chiedere una cosa:
Io fino a poco tempo fa pensavo che il Palazzo del Re Ierone II sorgesse nell' area della piazza davanti al Duomo (quella oggi occupata da molti caffè).
Ai tempi quegli edifici si sarebbero trovati DIETRO i due Templi Ionico e Dorico,perchè l'orientamento del Tempio,era esattamente opposto a quello della Chiesa.
Questo è corretto?
Dove si trovava il Palazzo Reale ad Ortigia?
carpu65
Curioso
Curioso
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 giu 2010

Re: Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi SANTALUCIOTU il 25 giu 2010 16:50

sì, certamente la facciata dei due templi era "orientata" etimologicamente (cioè letteralmente rivolta ad oriente), al contrario del duomo (secondo i canoni dell'architettura ecclesiastica), dettaglio che consente di comprendere perfettamente come il famoso scudo dorato della dea Atena, collocato nel timpano del tempio omonimo, fungesse da luminoso faro per i naviganti che dal mare aperto (appunto ad est di Ortigia) si avvicinavano alla città.
quindi l'attuale piazza del Duomo si trova in area retrostante i templi, tuttavia pare che fosse stata sempre una sorta di piazza, addirittura con lato ovest "aperto" (cioè con vista mare). forse il palazzo reale (sul quale non saprei risponderti con esattezza) sorgeva poco oltre (un po' più a sud o a nord) di quell'area.
Avatar utente
SANTALUCIOTU
Naufrago
Naufrago
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 06 nov 2006

Re: Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi carpu65 il 26 giu 2010 01:53

Qualche immagine inerente alla Siracusa del III secolo AC (cliccare sopra le foto per ingrandirle).
La prima immagine mostra la fonte Aretusa così come appariva ai tempi del Re Ierone II ( circa 308 a.C.– 216 a.C., Re di Siracusa dal 270 al 216 a.C).
La ricostruzione fu disegnata nel 1923 da Luigi Mauceri.
Notiamo come la fonte si trovasse più in basso rispetto ad oggi,in un bacino di pietra sotto le mura di Ortigia, al livello del mare.
Ancora così la vide e la descrisse ai suoi tempi Cicerone.
La seconda immagine mostra il ritratto del Re,sotto il cui regno saggio e mite Siracusa raggiunse il suo massimo splendore e conobbe il più lungo periodo di pace e prosperità della sua storia Greca.
Si noti che il Re Ierone è perfettamente sbarbato.
Durante l'età Ellenistica infatti,seguendo la moda lanciata da Alessandro Magno,gli uomini Greci si rasavano accuratamente.
Per certo,malgrado i ritratti moderni ce lo mostrino con la barba,anche Archimede glabro.
La terza immagine mostra il ritratto della Regina Filistide,moglie di Ierone-II.
Filistide era figlia del nobilissimo Leptine,ed imparentata con gli antichi Tiranni Dinomenidi.
La raffigurazione monetaria ce la mostra della tipica bellezza opulenta delle donne Siciliane.
Infine abbiamo una ricostruzione dell'abbigliamento dei cittadini Siracusani nel III secolo AC.
Le fonti ci dicono che il Re Ierone indossava abiti delle stessa foggia degli altri cittadini,e che volutamente non si distingueva in nulla da un suo suddito benestante.


ImmagineImmagineImmagine
Immagine
carpu65
Curioso
Curioso
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 giu 2010

Re: Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi acid il 26 giu 2010 12:34

carpu65 ha scritto:Immagine Immagine


E' sorprendente come Gerone II venisse esattamente rappresentato come Gelone II e Geronimo, le differenze sono veramente minime...
Questa è un 16 litre?
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Re: Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi carpu65 il 27 giu 2010 23:07

Sono pezzi in argento da 15 littre.
In realtà nei ritratti monetari Ierone-II, il figlio Gelone ed il nipote Ieronimo hanno lineamenti differenti e ben riconoscibili (ad esempio Gelone aveva un accenno di doppio mento).
Quello che resta identico,oltre al diadema (che però Ierone-II portava solo sulle monete o in viaggi ufficiali all'estero,non a Siracusa al cospetto dei cittadini),è l'acconciatura.
I capelli sono tagliati e pettinati secondo la tipica moda del III secolo AC,riscontrabile anche sui ritratti monetari di altri Sovrani Ellenistici,e sulle steli funerarie Macedoni ed Ateniesi.
carpu65
Curioso
Curioso
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 giu 2010

Re: Ricostruzione della Siracusa Ellenistico-Romana?

Messaggiodi acid il 27 giu 2010 23:33

Grazie x i chiarimenti interessanti. :)

C'era tempo fa, anche un piccolo topic in merito alle monete di Siracusa: storia-archeologia-monumenti-f13/monete-siracusa-t1029.html
E' molto appassionante, come argomento :)
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA


Torna a Storia, archeologia e monumenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo un visitatore online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 25 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-11-2019
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 20-06-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018