[phpBB Debug] PHP Notice: in file /viewtopic.php on line 1611: Undefined index: Page
Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza? : Storia, archeologia e monumenti - 2
 
Home arrow Forum

Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Discussioni sul patrimonio storico/culturale di questa importante provincia ricca d'arte

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Discussioni sul patrimonio storico/culturale di questa importante provincia ricca d'arte

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

Re: Ritrovamenti archeologici durante lavori in città

Messaggiodi acid il 23 feb 2009 11:21

Ottimo aggiornamento.

I mosaici,a quanto mi è stato detto e per quel poco che ho visto,sono presumibilmente di epoca bizantina e l'opera di rimozione e ricostruzione dovrà essere molto accurata e minuziosa onde evitare danneggiamenti e perdite di resti di incredibile valore


Dove verranno messi, una volta rimossi?
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Re: Ritrovamenti archeologici alla Borgata

Messaggiodi acid il 04 mar 2009 15:48

Immagine
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi antoniorandazzo il 04 mar 2009 17:09

Non mi stupisco affatto perchè proprio accanto al vecchio passaggio a livello vi sono i resti delle terme bizantine e quindi dove ci sono terme vi sono abitazioni o ville romane. Tutta quella zona fu interessata all'espansione romana e quindi non sono novità quelle che vengono fuori, anzi sono conferme per chi ha una certa erudizione.
Quando una menzogna ha già fatto il giro del mondo, la verità deve ancora calzare gli scarponi, ma prima o poi trionfa
http://www.antoniorandazzo.it/
http://www.associazionenazionalecarabin ... racusa.it/
Avatar utente
antoniorandazzo
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 2236
Iscritto il: 03 ott 2007
Località: siracusa

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi Bodyguard il 14 mar 2009 20:16

acid ha scritto:Ottimo aggiornamento.

I mosaici,a quanto mi è stato detto e per quel poco che ho visto,sono presumibilmente di epoca bizantina e l'opera di rimozione e ricostruzione dovrà essere molto accurata e minuziosa onde evitare danneggiamenti e perdite di resti di incredibile valore


Dove verranno messi, una volta rimossi?


Probabilmente,i resti più pregiati potrebbero esser esposti dopo il restauro, al Paolo Orsi ma meglio prendere notizie ed indiscrezioni con le dovute "pinze",visto che cmq ancora non riescono a mettersi d'accordo sull'epoca da attribuire ai resti stessi. :lol:
Avatar utente
Bodyguard
Guardiamarina
Guardiamarina
 
Messaggi: 505
Iscritto il: 14 ago 2006
Località: Siracusa

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi Bodyguard il 15 mar 2009 15:45

In realtà,una fra le cose che ho imparato da operaio tecnico nel campo dell'archeologia è che,per evitare scempi e qualora non sia possibile esporre nello stesso luogo del ritrovamento i resti non mobili,meglio sarebbe catalogare,fotografare,certificare e ricoprire.
Avatar utente
Bodyguard
Guardiamarina
Guardiamarina
 
Messaggi: 505
Iscritto il: 14 ago 2006
Località: Siracusa

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi antoniorandazzo il 15 mar 2009 16:18

Bodyguard ha scritto:In realtà, una fra le cose che ho imparato da operaio tecnico nel campo dell'archeologia è che,per evitare scempi e qualora non sia possibile esporre nello stesso luogo del ritrovamento i resti non mobili,meglio sarebbe catalogare, fotografare, certificare e ricoprire.

Così infatti è stato fatto in presenza di esperti della Soprintendenza
Quando una menzogna ha già fatto il giro del mondo, la verità deve ancora calzare gli scarponi, ma prima o poi trionfa
http://www.antoniorandazzo.it/
http://www.associazionenazionalecarabin ... racusa.it/
Avatar utente
antoniorandazzo
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 2236
Iscritto il: 03 ott 2007
Località: siracusa

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi acid il 24 mar 2009 01:44

Avete visto in viale Luigi Cadorna, la strada romana? :)
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi Fid il 24 mar 2009 18:46

ho letto l'interessantissima notizia :P spesso gli attuali assi viari siracusani ricalcano le antiche carraie siracusane,così è per via necropoli grotticelle,per corso gelone,per viale umberto e adesso anche per viale luigi cadorna viale nelle cui vicinanze scorreva il fiume syrako (?) ormai sotteraneo e parzialemnte visibile (solo alla foce presso il porto piccolo)
Avatar utente
Fid
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
 
Messaggi: 1388
Iscritto il: 27 nov 2006
Località: Siracusa

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi solemare il 09 apr 2009 23:05

Intanto saluti a tutti sono nuova del forum, mi ha subito colpito la discussione sui confini dei due storici quartieri Akradina e Tike, a prescindere dai testi in tedesco in possesso dei Siracusani e ovviamente non di facile interpretazione in quanto secondo il mio modesto parere non è mai stato dato il consenso a che' venissero tradotti, infatti da quello che si può capire dalle illustrazioni akradina è sottolineata come Ortigia ad alta densità abitativa e quindi ricca se non tanto quanto, ma quasi di reperti e fonti storiche soprattutto del periodo romano bizantino, le catacombe di Santa Lucia, Vigna Cassia e per ultime le più recenti quelle di San Giovanni non poteveno essere dei siti isolati a formare uma curva da sud verso ovest, all'interno c'era la prima citta' che si estendva dopo Ortigia. Anche io sono stata sempre convinta che la borgata fino all'attuale balza akradina a nord, corso gelone a ovest e il mare a est appartenesse ad akradina, vorrei leggere qualcosa in italiano per essere più convinta che non è così.
solemare
Curioso
Curioso
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 05 apr 2009

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi Esperide77 il 06 mag 2009 17:19

Sono un'archeologa e, per vari motivi, conosco molto bene i lavori che si stanno svolgendo in via Bainsizza e alla Borgata...non so se sapete che i lavori sono stati bloccati per il G8 (altro capitolo che è meglio non affrontare) e non sono ancora ripresi...Perchè? beh..le forze in campo (Ditta appaltatrice, Comune e Soprintendenza)sono troppe e la Soprintendenza gestisce malissimo tutto...spero solo che per una direzione lavori sbagliata non si perdano le informazioni ricchissime che stavano venedo fuori...era un'opportunità unica per conoscere la stratificazione di Siracusa, dal momento che le trincee di scavo devono arribare a 2,85 di profondità e le prime evidenze archeologiche si hanno a 20 cm sotto l'asfalto...vogliamo perderci pure questa? Vi aggiorno presto...
Esperide77
Curioso
Curioso
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 06 mag 2009

Re: Ritrovamenti archeologici in Via Bainsizza?

Messaggiodi antoniorandazzo il 06 mag 2009 19:29

solemare ha scritto:Intanto saluti a tutti sono nuova del forum, mi ha subito colpito la discussione sui confini dei due storici quartieri Akradina e Tike, a prescindere dai testi in tedesco in possesso dei Siracusani e ovviamente non di facile interpretazione in quanto secondo il mio modesto parere non è mai stato dato il consenso a che' venissero tradotti, infatti da quello che si può capire dalle illustrazioni akradina è sottolineata come Ortigia ad alta densità abitativa e quindi ricca se non tanto quanto, ma quasi di reperti e fonti storiche soprattutto del periodo romano bizantino, le catacombe di Santa Lucia, Vigna Cassia e per ultime le più recenti quelle di San Giovanni non poteveno essere dei siti isolati a formare uma curva da sud verso ovest, all'interno c'era la prima citta' che si estendva dopo Ortigia. Anche io sono stata sempre convinta che la borgata fino all'attuale balza akradina a nord, corso gelone a ovest e il mare a est appartenesse ad akradina, vorrei leggere qualcosa in italiano per essere più convinta che non è così.

Hai perfettamente ragione dall'attuale quartiere umbertino fino alla "testa o rre" compresa, era Akradina e la via dai Cappuccini a Via Costanza Bruno ne segnava il confine Nord. Nei pressi della basilica di San Giovanni, verso via Costanza Bruno doveva esserci la famosa Porta Akradina che delimitanva il quartiere ed il confine con Neapolis.
Qualcosa la puoi trovare nel volume del Cavallari
Quando una menzogna ha già fatto il giro del mondo, la verità deve ancora calzare gli scarponi, ma prima o poi trionfa
http://www.antoniorandazzo.it/
http://www.associazionenazionalecarabin ... racusa.it/
Avatar utente
antoniorandazzo
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 2236
Iscritto il: 03 ott 2007
Località: siracusa

Precedente

Torna a Storia, archeologia e monumenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo un visitatore online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 48 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-11-2019
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 20-06-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018