Home arrow Forum

Indiana Jones siracusana e il Sigillo "autenticato".

Discussioni sul patrimonio storico/culturale di questa importante provincia ricca d'arte

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Discussioni sul patrimonio storico/culturale di questa importante provincia ricca d'arte

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

Indiana Jones siracusana e il Sigillo "autenticato".

Messaggiodi Evaluna il 27 nov 2008 19:13

Un'Indiana Jones Aretusea Alla Ricerca Del Sigillo Della Regina Maria Di Castiglia.


Immagine Sigillo.



Sembra una storia di Indiana Jones, l’archeologo del grande schermo che tanto ci ha appassionati ed avvicinati alla storia ed ai suoi segreti.
E invece è una storia tutta siracusana: una laureanda, una direttrice di Archivio Storico ed il Sigillo della Regina Maria di Castiglia, sono gli ingredienti intriganti di questa storia.

Elena Servito deve fare una ricerca storica per la sua tesi di laurea e mentre si trova all’Archivio assiste al trasporto di un piccolo scrigno di legno, contenente un sigillo in cera rossa, attribuito alla Regina Bianca di Navarra.

Incuriosita, decide di farne l’oggetto della sua tesi ed ottiene il sostegno della Direttrice Lidia Messina che le procura copia del documento su cui si pensava che il sigillo fosse stato apposto e che riportava i privilegi redatti dalla regina Bianca di Navarra in favore della città di Siracusa il 6 aprile 1404.

Analizzando il sigillo con la lente di ingrandimento nota, ai lati della figura della regina, la presenza dei due stemmi di Leon e di Castiglia e non di Navarra.
Era falso (presso l’Archivio di Navarra a Pamplona sono conservati gli unici tre sigilli conosciuti) o aveva una collocazione sbagliata?

Su un altro documento conservato presso l’Archivio Storico era presente un cordone in seta gialla e rossa identica a quella del sigillo: aveva una collocazione sbagliata.

Ora bisognava “accreditare” questa scoperta.
Consultato il Libro dei Privilegi e dei Documenti della Città di Siracusa presso la biblioteca Comunale ebbe conferma che il documento al quale era legato il sigillo con il nastro di seta veniva dalla Cancelleria di Maria di Castiglia, che non soggiornò mai a Siracusa, e non da quella di Bianca di Navarra che governò la Camera Reginale trenta anni prima.

Oggi la conclusione di questo percorso storico: l’ufficializzazione del sigillo ritrovato alla Sovrintendenza ai Beni Culturali.
Alla presenza di Albert Curto – Direttore dell’Archivio di Stato di Tortosa in Catalogna – della Sovrintendente Mariella Muti, della Direttrice Messina e della ricercatrice Elena Servito, è stata confermata la validità della ricerca ed il sigillo è stato riconosciuto come l’unico esistente.

http://www.siracusanews.it



Bellissima questa notizia.

Complimenti ai protagonisti.
:wink:
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Torna a Storia, archeologia e monumenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo 2 visitatori online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 146 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-11-2019
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 20-06-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018