Home arrow Forum

una polentona a Siracusa

Impressioni ed esperienze di chi ha conosciuto e visitato la provincia di Siracusa

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Impressioni ed esperienze di chi ha conosciuto e visitato la provincia di Siracusa

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

una polentona a Siracusa

Messaggiodi lojzka il 14 ott 2006 11:08

La Sicilia per me era un gran mistero… i soliti luoghi comuni, mafia, cassata, cannoli, sole e mare, Etna, traffico caotico, ladri e truffatori, calore umano, lupare, granite, donne segregate in casa e uomini padroni. Tutte queste immagini, belle e brutte, formavano un miscuglio indecifrabile, avvolto nel grande mistero dell’ignoranza. E che dire di Siracusa?! Ancora peggio… tabula rasa. Ecco perché le mie vacanze in Sicilia sono state fin da subito una sfida per me, volevo imparare, andare, scoprire, conoscere, vedere, capire. Prima di tutto, l’itinerario. Catania, Taormina, l’Etna, Siracusa, Marzamemi, Noto, Ragusa, Modica, Agrigento. Come primo assaggio può andare. E poi? Dove si alloggia? Grazie al mio (seppur scarso) spirito di avventura ho voluto vedere una terra nuova con gli occhi dei suoi abitanti, e quindi mi sono messa in contatto con un siciliano che ha accettato di ospitare me e le mie 3 amiche a Taormina. Bene, ora che a grandi linee abbiamo definito il viaggio, abbiamo prenotato l’aereo, abbiamo un “autoctono” che ci aspetta a Catania, ci porterà a Taormina e saprà aiutarci in caso di bisogno, è ora di cominciare a documentarci. Come sempre, prima di ogni viaggio, mi procuro qualche guida turistica (sempre più di una) e mi documento sulla storia, sulle città, sui siti da visitare. Poi frugo un po’ qua e un po’ la in internet e decido di essere pronta: Sicilia, sto arrivando!
La verità è che non ero pronta per niente. La mia vacanza è stata breve e intensa, ho visitato tanti luoghi, ho avuto il piacere di vedere Catania attraverso gli occhi di un catanese, di alloggiare a Taormina in cima al teatro greco e affacciata al mare, di conoscere un ragazzo di Ragusa che ha messo da parte i suoi impegni per aiutare 4 ragazze polentone a orientarsi a Ibla, ho conosciuto amici di amici di amici che si sono impegnati per allietare la vacanza a noi turiste. E che dire di Siracusa? Doveva essere solo una tappa del viaggio, invece è diventata parte della mia vita. Appena entrate in città, ci siamo dirette verso il Santuario della Madonna delle lacrime (senza offesa, è bruttissimo), perché il nostro B&B si trovava proprio lì accanto. Il primo impatto è stato strano: all’ombra del santuario Siracusa sembrava una città piatta, senza un qualcosa di veramente interessante da offrire. Chiedo alla mia amica cosa ci ha portate lì e lei mi risponde che pare che la piazza principale sia assolutamente da vedere. Bene, andiamo. Ci avviamo piano verso Ortigia nel caldo più torrido, cercando di non farci investire (anche se devo dire che la fama del traffico siciliano è molto peggiore di quello che poi si vede concretamente in strada, fatta eccezione per Catania) e schivando i vari cantieri che incontriamo sul nostro cammino. Siracusa non mi ispira proprio. Ma ecco che la strada si allarga, attraversiamo un ponte… e ci troviamo di fronte il tempio di Apollo, la fontana di Diana, tante vie e viuzze che formano uno spettacolo unico, tutto sembra bello, elegante e maestoso. Un’occhiata alla cartina per individuare la direzione giusta, svoltiamo un paio di angoli e ci troviamo in Piazza Duomo… che immagino sia spettacolare, ma purtroppo per noi la troviamo menomata – il Duomo infatti è tutto coperto a causa di lavori di restauro. Per noi è una brutta sorpresa, ma sarà sicuramente un bene per la città e per chi la visiterà nei prossimi anni, perché sicuramente potrà ammirarla in tutto il suo splendore, una volta finiti i lavori. Un motivo in più per tornare a vedere la piazza nella sua massima bellezza. Ma pazienza, ormai l’ora è tarda, dobbiamo tornare al B&B per sistemarci, perché la sera un amico conosciuto per caso a Trieste ci porta fuori a cena. E qui comincia il mio racconto spudoratamente di parte, soggettivo, tutto personale. A Siracusa siamo state coccolate, sballottate di qua e di là, riempite di parole e discorsi, tutti volti a farci capire che siamo capitate in un posto speciale. Abbiamo subito sentito il calore umano di chi ci ha accolte e ritenute degne di renderci partecipi di uno spaccato di vita siciliana. Ho avuto l’impressione che i siracusani sono fieri della loro città, forse un po’ arrabbiati perché non viene valorizzata a dovere, ma orgogliosi di viverci, di essere conterranei di Archimede, di vantare radici greche, di custodire storie e leggende come quella di Alfeo e Aretusa.
D’accordo, mi avete convinta, Siracusa è un piccolo gioiello.
Il colpo finale l’ho assorbito il giorno dopo, quando abbiamo visitato il teatro greco. È grande, imponente… più che per la valenza architettonica mi sono stupita per il suo significato culturale: qui venivano rappresentate tragedie, qui si riunivano gli antichi per coltivare la loro cultura, per nobilitare lo spirito, per tramandare idee, fatti storici, pensieri, filosofie.
È un peccato che pochi siano a conoscenza di tutto ciò. Secondo me Siracusa (e tutta la Sicilia) ha bisogno di essere risistemata, organizzata, pubblicizzata, in modo che tutti possano goderne la bellezza. Perché la Sicilia non è solo mafia e cassate, è anche storia, cultura, poesia, accoglienza. E poi Siracusa è una città sul mare e visto che anch’io vivo sul mare e non posso concepire una vita senza il profumo del sale e il rumore delle onde, capisco che sia difficile lasciare questo “compagno” imponente, forte, sterminato, pieno di dignità, maestoso, un dono della natura che da sempre mi affascina.
A Siracusa ho incontrato un mondo nuovo e persone squisite. Grazie a tutti.
Avatar utente
lojzka
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 09 ago 2006

Messaggiodi acid il 14 ott 2006 11:39

Un racconto davvero suggestivo, sincero, fatto col cuore... complimenti!!!! [.applauso.]

Sono felice che la Sicilia ti abbia trasmesso tutto ciò! :wink:
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Siracusana il 14 ott 2006 13:27

si èstato un racconto veramente molto bello....fatto come ha detto acid col cuore.
Immagine
Immagine
Siracusana
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 2709
Iscritto il: 27 giu 2006
Località: siracusa

Messaggiodi virgilio il 14 ott 2006 14:19

SI è STATO FATTO KOL KUORE KM HA DETTO acidddddd!
Avatar utente
virgilio
Guardiamarina
Guardiamarina
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi acid il 14 ott 2006 14:51

OU!!! Ma ke ho, i pappagallini al seguito? 8O :lol: :lol:
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi virgilio il 14 ott 2006 17:26

ihiihih+
penso di si!!
Avatar utente
virgilio
Guardiamarina
Guardiamarina
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi Siracusana il 14 ott 2006 18:10

non siamo pappagallini...la pensiamo semplicemente come te :twisted: :lol: :lol:
Immagine
Immagine
Siracusana
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 2709
Iscritto il: 27 giu 2006
Località: siracusa

Messaggiodi corradom il 14 ott 2006 19:36

[.amici.] Gentilissima Lojzka,grazie per le belle parole che hai avuto per la nostra Siracusa, a volte la nostra città è più apprezzata da chi la vede da turista

che da i suoi cittadini i quali sono responsabili per il degrado che si vede.

Ancora "GRAZIE
"
Avatar utente
corradom
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: 13 giu 2006
Località: bologna

Messaggiodi archimede il 15 ott 2006 10:39

Abbiamo dovuto attendere qualche mese prima di conoscerere il resoconto della tua esperienza in Sicilia e qui a Siracusa [.educato.] ma direi che è valsa la pena attendere... davvero un racconto coinvolgente [.applauso.]
[.goodposting.]
Avatar utente
archimede
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 2585
Iscritto il: 22 dic 2005
Località: Siracusa

Messaggiodi lojzka il 15 ott 2006 18:37

archimede ha scritto:Abbiamo dovuto attendere qualche mese prima di conoscerere il resoconto della tua esperienza in Sicilia e qui a Siracusa


...avete dovuto attendere perchè un certo siracusano mi ha tenuta impegnata in tutto questo tempo... [.fischiettare.]
Avatar utente
lojzka
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 09 ago 2006

Messaggiodi Alfeo il 16 ott 2006 21:43

Cara lojzka...
ho appena letto il tuo racconto, tutto d'un fiato. Sono felice e fiero che Siracusa ti sia piaciuta. Siracusa è dei siracusani prima di tutto, e poi dell'umanità per tutto ciò che essa rappresenta, e poi...Siracusa appartiene a chi l'ama, quindi in parte Siracusa è anche tua. Per noi è una città magica, in quanto come dici tu la rabbia per il fatto che essa non è sfruttata a dovere ci rende arrabbiati contro di lei, contro le difficoltà a cui spesso andiamo in contro... ma quando un aretuseo si allontana dalla sua città si accorge di una sensazione...una sensazione inspiegabile...paragonabile alla mancanza di qualcosa di misterioso che non si può capire, e puoi essere a Roma, puoi essere a Napoli o Firenze..ma per noi Siracusa è Siracusa, il notro gioiello di cui andar fieri.
Spero che tu abbia potuto cogliere più aspetti possibili della nostra città, che non è solo Ortigia o il parco archeologico.
Ti do già il benvenuto per tutte le altre volte che verrai!
più ti penso, più ti vedo, più ti vivo...oh mia Siracusa...più ti amo!
Avatar utente
Alfeo
Passeggero
Passeggero
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 26 ago 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi archimede il 17 ott 2006 13:36

lojzka ha scritto:...avete dovuto attendere perchè un certo siracusano mi ha tenuta impegnata in tutto questo tempo... [.fischiettare.]
Aaah questi siracusani che ti distraggono [.educato.] Cmq ho l'impressione che ti rivedremo a Siracusa [.fischiettare.]

E come dice Alfeo, sarai sempre la benvenuta!!! Ce ne sono cose da scoprire....
Avatar utente
archimede
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 2585
Iscritto il: 22 dic 2005
Località: Siracusa

Re: una polentona a Siracusa

Messaggiodi AndreaSR il 17 ott 2006 17:53

lojzka ha scritto:donne segregate in casa e uomini padroni.



Viste tutta questa gente disponibile a farti da cicerone, mi sorge il dubbio che sia vera questa frase...:lol:


lojzka ha scritto:mi sono messa in contatto con un siciliano che ha accettato di ospitare me e le mie 3 amiche a Taormina.


lojzka ha scritto:abbiamo un “autoctono” che ci aspetta a Catania, ci porterà a Taormina e saprà aiutarci in caso di bisogno


lojzka ha scritto:ho avuto il piacere di vedere Catania attraverso gli occhi di un catanese, di alloggiare a Taormina in cima al teatro greco e affacciata al mare


lojzka ha scritto:di conoscere un ragazzo di Ragusa che ha messo da parte i suoi impegni per aiutare 4 ragazze polentone a orientarsi a Ibla...


lojzka ha scritto:ho conosciuto amici di amici di amici che si sono impegnati per allietare la vacanza a noi turiste.


lojzka ha scritto:perché la sera un amico conosciuto per caso a Trieste ci porta fuori a cena.


lojzka ha scritto:A Siracusa siamo state coccolate, sballottate di qua e di là, riempite di parole e discorsi, tutti volti a farci capire che siamo capitate in un posto speciale. Abbiamo subito sentito il calore umano di chi ci ha accolte e ritenute degne di renderci partecipi di uno spaccato di vita siciliana.



ma se fossi stata un polentonE e non una polentonA, rimanevi all'aereoporto di catania? :o

ah... il bello delle donne [.fischiettare.]
Avatar utente
AndreaSR
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 02 set 2006
Località: siracusa

Messaggiodi Evaluna il 17 ott 2006 18:17

Splendida la descrizione del tuo viaggio cara Lojzka, in certi piccoli tratti mi ha ricordato quelle scritte dai grandi viaggiatori dell'800 come Goethe, Byron ecc... [.sorrisosplendente.] [.applauso.]
Siracusa a prima vista sembra una città come tante altre ma se ci si da il tempo di conoscerla a fondo, stupisce per le sue bellezze e per il calore di chi vi abita. [.gruppo.]
Sono felice che ti sia piaciuta e che il tuo viaggio in Sicilia sia per te un qualcosa degno di essere ricordato e magari...di esser ripetuto. :roll:

P.S.
E' vero...
architettonicamente parlando il Santuario della Madonna delle Lacrime fa abbastanza pena !!! Non trovi anche tu che sia tale e quale ad uno spremiagrumi gigante ??!!!?!?!? [.educato.]
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi lojzka il 17 ott 2006 23:25

Evaluna ha scritto:
E' vero...
architettonicamente parlando il Santuario della Madonna delle Lacrime fa abbastanza pena !!! Non trovi anche tu che sia tale e quale ad uno spremiagrumi gigante ??!!!?!?!? [.educato.]


Sìììììììììì!
Ecco cos'era! Mi ricordava qualcosa di uso comune, ma non c'ero arrivata! Grazie, ora posso dormire sonni tranquilli. [.educato.]

Se può consolarvi anche Trieste ha il suo obrobrio, ma io lo tengo segreto... :wink:
Avatar utente
lojzka
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 09 ago 2006

Prossimo

Torna a Ho visitato Siracusa...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo un visitatore online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 16 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 01-07-2021
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-07-2021
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018