[phpBB Debug] PHP Notice: in file /viewtopic.php on line 1611: Undefined index: Page
Festa di Halloween : Eventi, spettacoli, feste patronali, sagre - 2
 
Home arrow Forum

Festa di Halloween

Inaugurazioni, mostre, presentazioni, raduni, le feste patronali e le sagre: teneteci informati sugli eventi della provincia

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Inaugurazioni, mostre, presentazioni, raduni, le feste patronali e le sagre: teneteci informati sugli eventi della provincia

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

Messaggiodi Evaluna il 23 ott 2007 11:47

Hai ragione Antonio, effettivamente Halloween non è una festa italiana ma una trasposizione di un antico culto del nord Europa e dell'Inghilterra poi approdato negli U.S.A. 8)

Da noi esiste qualcosa di simile ma in versione diversa. C'è il giorno di OgniSanti il primo di novembre e la commemorazione dei defunti del due novembre.
C'è anche la parte ludica e pagana : i doni portati dai "cari estinti" ai bambini, i dolcetti, ecc...Proprio in questo contesto ha poi preso piede anche alle nostre latitudini la festa di Halloween che tanto piace ai bambini. :wink:

Non trovo ci sia nulla di male nel festeggiare la ricorrenza sempre tenendo ben presente il significato però... Allows Eve è la mezzanotte di Samhain il Capodanno Celtico. Sono tradizioni che esistono dalla notte dei tempi e che si trovano un po' in tutto il mondo... Da noi è stato tutto "pulito" dalla religione cattolica. La vera tradizione risale a questi nostri Avi ma...se si vuole, nulla vieta di dar risalto alla festività italiana :wink: :roll: :wink:
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi archimede il 23 ott 2007 12:00

La festa di Hallowen non è la "nostra" festa. E' stata portata anche qui solo per uno scopo, lo stesso scopo per cui le altre nostre feste tradizionali si sono trasformate: per business. Infatti in questo periodo, che si era soliti regalare soltanto i giocattoli, ci sono in vendita costumi in maschera, set zucche e accessori vari, nonchè confezioni di cioccolatini e dolciumi vari addobbatti appositamente (anche i prezzi sono ad hoc per la festa [.educato.])

Aretusea ha scritto:ma l'anno scorso eravamo in villetta vero? o non era il 31? :?
Blanche ha scritto:si si are

l'anno scorso eravamo in villetta ed era il 31, feci le zeppole e misi le zucchette fuori...

Si vero, eravamo in villette. Oltre le zeppole avevi fatto pure la buonissima ciambella. Ancora mi chiedo come facevi a fare le fette così sottili, tipo salume, senza affettatrice :lol: :lol: :lol:
era così buona [.snack.] A proposito.. ne è rimasta ? [.fischiettare.]
Avatar utente
archimede
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 2585
Iscritto il: 22 dic 2005
Località: Siracusa

Messaggiodi acid il 23 ott 2007 12:09

Non credo che Halloween sia una festa così "estranea": in fondo fa parte della cultura europea, anche se non strettamente italiana: sembra infatti che abbia origini celtiche.
Non siamo forse noi oramai Europei, con la globalizzazione? :D
E allora come la mettiamo con le fiabe dei fratelli Grimm, anch'esse espressione della cultura nordeuropea? Le accantoniamo per raccontare esclusivamente quelle di Collodi? E Shakespeare? E Goethe? :lol:
Insomma, penso proprio che le minacce alla nostra cultura, se ce ne sono, arrivino da altre direzioni.
Non saranno due bambini che chiedono "dolcetto o scherzetto?" a metterla in pericolo... :wink:

Si, è una festa pagana. Ma anche il Natale e Ferragosto derivano da culti pagani....

Poi, come tutte le feste, è anche un colossale business ecomico, che arricchisce speculatori e commercianti.... questo si...

Del resto, come ricordato sopra, ogni "scusa" è buona per radunarsi con amici, fare due chiacchiere, due zeppole, etc etc
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Evaluna il 23 ott 2007 12:41

Ogni festa religiosa ha la sua parte pagana. :roll:

Sicuramente Halloween in Italia ha una valenza esclusivamente commerciale e di divertimento mentre nei paesi d'origine, la festa avrà un significato più profondo per chi l'ha sempre vissuta come propria. :roll:

Vanno benissimo la globalizzazione e gli scambi culturali ma non vorrei mai che certi "usi e costumi" perchè più pubblicizzati o più conosciuti, avessero il sopravvento sulle nostre vere tradizioni...quelle del passaggio dalla morte alla rinascita, fra le stagioni. Quelle dell'incontro fra "due mondi" :roll: :D
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi blanche il 24 ott 2007 12:08

ma se halloween viene fatta vivere da parte nostra nei confronti dei nostri figli in modo molto superficiale come può essere il carnevale e, invece, spieghiamo loro il significato del giorno di Ognisanti il pericolo sarà scongiurato :roll:

basta viverlo come un qualunque sabato sera o festa fra amici :wink:

Ancora mi chiedo come facevi a fare le fette così sottili, tipo salume, senza affettatrice :lol: :lol: :lol:
era così buona [.snack.] A proposito.. ne è rimasta ? [.fischiettare.]

posso controllare, ma non credo...al massimo sarà avanzata una fettina e poi...

fette sottili? [.confuso.]

ma se solo tu, ad una fetta alla volta, te ne ne sei mangiato quasi metà... [.cheridere.]
Avatar utente
blanche
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 03 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi archimede il 25 ott 2007 12:03

blanche ha scritto:fette sottili? [.confuso.]

ma se solo tu, ad una fetta alla volta, te ne ne sei mangiato quasi metà... [.cheridere.]

Metà ?? 8O 8O Quaaaaasi metà. Sembrava poco cortese, dopo il lavoro e l'impegno che avevi messo per prepararla, lasciarla tutta lì. Potevo impegnarmi anche di più [.educato.]

blanche ha scritto:ma se halloween viene fatta vivere da parte nostra nei confronti dei nostri figli in modo molto superficiale come può essere il carnevale e, invece, spieghiamo loro il significato del giorno di Ognisanti il pericolo sarà scongiurato
Il problema è proprio questo; la festa di hallowen, almeno qui in Italia, è conosciuta solo per i dolcetti (o scherzetti), le serate in maschera e basta. Che non è altro ciò che il "mercato" propone
Avatar utente
archimede
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 2585
Iscritto il: 22 dic 2005
Località: Siracusa

Messaggiodi Barbaradasr il 25 ott 2007 16:44

Immagine

Argomento sadico, indigesto, e raccapricciante, venuto a galla dopo una notizia battuta dall’AGI.

Retroscena: l’associazione AIDAA sta preparando delle ronde per scongiurare i sacrifici di gatti neri che subiscono un’impennata nella notte di Halloween.
Sembra che non sia roba da Medioevo e che non pochi gruppi di “persone” si radunerebbero nelle vicinanze dei cimiteri per dare vita a riti di cattivo gusto che prevedono anche, per l’appunto, il sacrificio dei gatti neri, un tempo simbolo diabolico e oggi relegati – almeno dalla società – a semplici "portasfiga".

La notizia è piuttosto repellente, eppure fa venire in mente gli agnelli di Pasqua, soprattutto ricordando alcuni manifesti animalisti raffiguranti teneri agnelli con un claim esplicito: "è Pasqua anche per loro".

Se è vero che gli agnelli vengono sacrificati per essere cucinati, mentre i gatti vengono sacrificati è basta, è legittimo chiedersi perchè un ecologista convinto dovrebbe limitarsi a fare le ronde per gli scuri felini invece che lanciarsi in crociate altrettanto importanti, come la salvaguardia degli agnelli o di altre specie – questo sì sarebbe importante – in via di estinzione.

Tirando le somme, valutando la notizia a mente fredda possiamo tranquillamente attribuirle il valore che merita: una delle tante iniziative messe in atto per nascondersi dietro ad un dito e addormentarsi, anche nella notte delle streghe, con la coscienza apparentemente pulita.
Immagine

La vita va vissuta attimo per attimo per non vivere di rimpianti.

Barbara
http://amantideglianimali.forumfree.net/
http://www.informatica
Avatar utente
Barbaradasr
Sergente
Sergente
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 03 apr 2007
Località: Siracusa

Messaggiodi Evaluna il 25 ott 2007 17:02

Fin dai tempi più antichi i gatti neri sono stati considerati degli animali demoniaci, compagni di streghe, maghi & Co. :roll:

Da ciò deriva anche la loro pessima fama di portasfortuna, però...pensavo che la civiltà avesse subito una certa evoluzione e ignoranza e superstizione se non sconfitte, fossero comunque notevolmente diminuite e invece... [.furioso.] [.furioso.] [.furioso.]

Criminali, queste persone non possono definirsi in nessun altro modo che questo ! [.sospettoso.]

I gatti sono creature meravigliose, sensuali, docili, fieri e liberi...Io adoro i felini, soprattutto se neri. :wink:
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi acid il 25 ott 2007 17:13

Uhmm....ora che lo so, non festeggerò più Halloween...

Anzi, a Pasqua state attenti! girerò di notte per scongiurare il sacrificio degli Agnelli! 8)

La festa delle stregheeee....esoterismoooo....stregoneria....uh che pauraaaaa.....
Immagine
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi blanche il 25 ott 2007 17:42

archimede ha scritto:Potevo impegnarmi anche di più [.educato.]


mamma... [.noncapisco.] ti prometto che te ne preparo una solo per te...almeno la finiamo con la storia dei salumi... :wink: [.cheridere.]

archimede ha scritto:Il problema è proprio questo; la festa di hallowen, almeno qui in Italia, è conosciuta solo per i dolcetti (o scherzetti), le serate in maschera e basta. Che non è altro ciò che il "mercato" propone


le maschere non devono essere necessariamente comprate...
noi, ad esempio, una volta comprammo dei rotoli di carta arancione e nera in cartoleria e (con 3 euro) improvviasammo vestiti e zucche di carta per far giocare la sorellina di una mia amica...
trovammo una scopa da "spazzino" e la mettemmo fuori, nel cancello e infine la nonna della mia amica prese una zucca dal suo orto e ce la regalò...ci divertimmo a intagliarla e con la polpa preparammo un fantastico risotto...

non è necessario dare soddisfazione al business per divertirsi e far divertire i bambini ad halloween :wink:
Avatar utente
blanche
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 03 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi Evaluna il 26 ott 2007 13:02

acid ha scritto:Uhmm....ora che lo so, non festeggerò più Halloween...

Anzi, a Pasqua state attenti! girerò di notte per scongiurare il sacrificio degli Agnelli! 8)


Ah...Ah...Ah...spiritosone ! [.sculacciata.] [.educato.]

Non penso che l'intento di Barbara fosse quello di vietare e/o rovinare a qualcuno la festa ma solo di mettere l'accento su un gravissimo fatto che proprio nel periodo di Halloween subisce una brutta recrudescenza. :roll:

Per quanto riguarda gli agnelli a Pasqua... :roll: avrei qualcosa da dire in merito [.arrabbiatissimo.] ma questo non è il topic giusto !!! :wink: :lol:
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi acid il 29 ott 2007 14:59

Si, non ho frainteso l'intervento di Barbara: infatti il suo articolo terminava così:
Tirando le somme, valutando la notizia a mente fredda possiamo tranquillamente attribuirle il valore che merita: una delle tante iniziative messe in atto per nascondersi dietro ad un dito e addormentarsi, anche nella notte delle streghe, con la coscienza apparentemente pulita.

Ed è esattamente il mio pensiero... :wink:





Ragazzi: mi serve una "mano" per gli addobbi della serata:
Immagine


Qualcuno se la sente? Immagine

:lol: :lol: L'ora si avvicinaaaaaa! :twisted: :twisted: :lol:
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Leyla il 30 ott 2007 14:16

Peccato che siamo distanti... mi sarebbe piaciuto darvi una mano nell'organizzazione.

Qui Festiciola tra amici, quindi si vedranno, Streghe, Scheletri, Fantasmi, Vampiri, e Pipistrellini.. e non puo' mancare Oliver che per l'occasione gli abbiamo preparato un mantello nero :lol:

Varie schifezze da mangiare e intrugli da bere...

Per il menu' ci stiamo organizzando!!!

Scherzetti e dolcetti per tutti.. :wink:

Felice Hallowen a tutti!!! :wink: :twisted: :evil:
Leyla
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
 
Messaggi: 1167
Iscritto il: 14 giu 2006
Località: Bologna

Messaggiodi acid il 31 ott 2007 15:30

Ma vediamo nel siracusano quale evento è in programmazione stasera:

I seguaci della musica da discoteca potranno optare per il Megalithos di Solarino, con Leo Bonarrivo e Andrea M;
Quelli che non sanno rinunciare alla musica caraibica, per l’Ultimo Atto di Siracusa, dove vi saranno anche trampolieri e mangiafuoco...

Ed ancora, al Moplen di Brucoli, una delle 1.000 feste targate Heineken sparse in tutta Italia, con i dj Luca Aliffi e Marco Riera, in diretta su FM Italia, ed al Ramses di Floridia, con il rock a 360° selezionato dalla trittica Paolo Mei, Renato/G.lo e Lorenzo Urciullo.

Ed ancora, concerto tra punk e metal all’Ottavo Nano di Siracusa con Infernalia, Steelblade e Kerouak;
Bossanova al Saint Germain di Floridia con i Masquenada di Claudio Giglio, ed il punk dei Kinkies al Prospettiva 2 di Rosolini, con il dj set di EleNoir.

E per i più piccini:
ore 17:00 presso il Centro C.le Carrefour
Lezioni di Magia, Horror Picture, Chiromanzia... :roll:
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Evaluna il 31 ott 2007 18:51

Halloween: americani in cerca di paure sempre più estreme.

Lun 29 Ott - 13.28
NEW YORK (Reuters) - Passare la serata mangiando insetti, rinchiusi in una bara con dei vermi o inseguiti da un serial killer con una motosega. In America gli eventi legati ad Halloween stanno diventando sempre più estremi, con la gente che vuole provare terrore in modo reale.

Gli organizzatori di eventi di Halloween negli Stati Uniti e in Canada stanno andando oltre le Jack-o'-lantern (così si chiamano le zucche intagliate), per soddisfare i nuovi "cacciatori di brividi", persone che dopo una dieta rigorosa a base di film sanguinosi, videogame violenti e reality pieni di azioni stunt, non si accontentano più di paure "modeste".

"C'è molta, molta domanda di irrealtà realistica", ha dichiarato Robert Passikoff, presidente e fondatore di Brand Keys, un'azienda di consulenza che si occupa di ricerche sulla fedeltà di marche e consumatori.

In uno studio recente Passikoff ha scoperto che ad Halloween partecipa sempre più gente -- fino al 70% dei consumatori intervistati quest'anno. Molti vogliono imitare i mostri e i killer incontrati nei videogiochi e nei "torture porn" -- un nuovo filone horror -- come la serie di Saw e "Hostel".

Nelle città del Nord America i fornitori di horror hanno organizzato case degli spiriti interattive dove le persone possono trovarsi faccia a faccia con i loro peggiori incubi mentre attori o mostri animati appaiono con vari effetti speciali.

Per esempio la casa stregata di New York "Nightmare: Ghost Stories," ha 23 camere ciascuna con un fantasma diverso che attende di lasciare "il suo personale marchio di paura nell'incauto visitatore". Gli Universal Studios in California quest'anno hanno organizzato delle "Halloween Horror Nights" nelle quali i clienti gireranno in labirinti inseguiti dai personaggi di film horror Freddy Krueger di "A Nightmare on Elm Street," Jason Voorhees di "Friday the 13th" e Leatherface di "The Texas Chainsaw Massacre. L'operatore dei parchi a tema Six Flags ha introdotto quest'anno una "ruota della paura" in cui i clienti girano una ruota per capire se mangeranno scarafaggi o vermi di cera o grilli. In alternativa possono provare la bara della paura: i clienti si devono stendere insieme ai vermi per un minuto per vincere un premio.

"Il livello delle aspettative continua ad alzarsi ogni anno, e i prodotti, i marchi e i divertimenti di successo sono quelli più in grado di incontrare quelle aspettative", ha Detto Passikoff a Reuters.

Brad Bushman, professore di psicologia all'università del Michigan, ha detto che l'affermarsi dell'estremo riflette la progressiva insensibilità del consumatore alla violenza e al sangue.

"La gente ha bisogno di sodi sempre maggiori per provare gli stessi effetti, e stanno diventando immuni agli effetti. E' come mangiare sale, più ne mangi più ne ha bisogno per sentire il sapore di salato".


:roll: Vabbè... :roll: gli americani non si smentiscono mai ! 8O :lol: :lol: :lol: :lol:
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

PrecedenteProssimo

Torna a Eventi, spettacoli, feste patronali, sagre

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo un visitatore online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 54 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-11-2019
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 20-06-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018