Home arrow Forum

EVENTI TEATRO GRECO 2014

Inaugurazioni, mostre, presentazioni, raduni, le feste patronali e le sagre: teneteci informati sugli eventi della provincia

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Inaugurazioni, mostre, presentazioni, raduni, le feste patronali e le sagre: teneteci informati sugli eventi della provincia

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

EVENTI TEATRO GRECO 2014

Messaggiodi mistar il 27 nov 2013 08:26

Siracusa - Il Teatro Greco di Siracusa si apre alla grande lirica: arriva infatti in porto, grazie all’assessore regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Mariarita Sgarlata, il progetto ambizioso di aprire l’imponente spazio scenico del Teatro Greco alla grande lirica, con l’obiettivo di avviare un festival permanente di opera, danza e musica che possa competere con l’Arena di Verona e i grandi festival operistici estivi internazionali e, al tempo stesso, essere un importante volano turistico per la città di Siracusa, per la Sicilia e per l’intera area del Mediterraneo.

Un progetto sempre tentato da molti e mai riuscito ed ora finalmente concretizzatosi grazie all’apporto e all’organizzazione della Fondazione Festival Euro Mediterraneo, che da anni produce ed organizza in Sicilia le più importanti rappresentazioni operistiche al Teatro Antico di Taormina, molte delle quali trasmesse addirittura in diretta televisiva in tutto il mondo con la regia e la direzione artistica del maestro Enrico Castiglione, regista e scenografo di fama internazionale, chiamato ad una nuova ed ancora più avvincente sfida: quella di portare la grande lirica a Siracusa.

Autentico “deus ex machina” di una programmazione già distintasi negli anni precedenti anche a Siracusa con i concerti e gli eventi del Festival Euro Mediterraneo, Enrico Castiglione ha predisposto per Siracusa un nuovo ed ambizioso programma di opere, concerti e spettacoli di danza, mirato a recuperare la dimensione internazionale dell’offerta culturale in città, ogni anno nel mese di luglio, unendo il richiamo dell’opera lirica internazionale alla valorizzazione dell’area archeologica della Neapolis.

Un evento culturale e artistico di rilievo per la Sicilia, che vede la Regione Siciliana impegnata a supportare l’iniziativa senza al momento dover impegnare un solo euro di denaro pubblico, grazie all’apporto determinante della Fondazione Festival Euro Mediterraneo, intestataria in esclusiva dell’intera programmazione, avviata nell’intento di competere subito, e quindi fin dal primo anno, con gli altri festival musicali internazionali.

«Siamo impegnati in una vera e propria sfida - ha dichiarato l’assessore Mariarita Sgarlata - quella di consolidare un festival operistico per la prima volta al Teatro Greco di Siracusa senza al momento disporre di un solo euro di budget pubblico, ma con l’obiettivo di attrarre fondi europei ed investitori privati a sostegno della possibilità di fare arte e cultura senza sprechi e all’insegna della grande qualità, con immediato ed evidente ritorno economico per il territorio. I sei eventi proposti nell’ambito del Festival – aggiunge la Sgarlata - si configurano come un apripista ad altre proposte di qualità che possano restituire a Siracusa un alto profilo culturale di cui da tempo sentiamo la mancanza. Penso alla tradizione perduta del Festival del Balletto, che negli anni ottanta ha portato a Siracusa solisti e compagnie di livello eccellente. Mi sembra importante sottolineare che, per la prima volta, stiamo anche abbandonando la consuetudine di organizzare le stagioni estive a pochi giorni dagli eventi, il che poi ne ha sempre vanificato la portata in termini di marketing e di visibilità per la città. Questa volta sarà possibile acquistare on line i biglietti otto mesi prima, non diversamente da ciò che avviene in Italia e negli altri paesi europei».

«Ho risposto ad un richiamo d’amore, irresistibile ed appassionante, – ha commentato il regista Enrico Castiglione – perché resta per me inconcepibile pensare che in un Teatro Greco così importante e maestoso come quello di Siracusa non sia mai stato consolidato in tutti questi anni un festival operistico internazionale, e per farlo nascere sono pronto a mettere a disposizione tutta la mia esperienza e la mia passione. Ho accolto questa nuova sfida con grande entusiasmo, pur vivendo un momento storico in cui molti festival rischiano di chiudere».

Il Teatro Greco di Siracusa si apre dunque per la prima volta ad una programmazione strutturata come un vero e proprio festival operistico, al via il prossimo 5 luglio con un Gala dedicato ai più grandi compositori d’opera italiani come Bellini, Verdi e Rossini, per poi proseguire il 12 luglio con il primo allestimento, che già si attende come grandioso, dell’Aida di Giuseppe Verdi, con la regia e le scene di Enrico Castiglione e i costumi di Sonia Cammarata.

Un omaggio ulteriore al bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi che stiamo festeggiando quest’anno, ma il nuovo allestimento del capolavoro verdiano scelto come titolo inaugurale sarà un ulteriore omaggio al più grande compositore operistico italiano che proprio poco prima di morire visitò il Teatro Greco di Siracusa al termine di una crociera sul Nilo e, restandone affascinato, confidò il desiderio di volervi allestire proprio Aida.

Il debutto è fissato per sabato 12 luglio, ma l’opera verrà replicata il 19 e il 26 luglio 2014, in alternanza ad altri spettacoli di danza e di musica, con il chiaro intento di stimolare la creazione di pacchetti turistici ad hoc che uniscano il piacere dello spettacolo dal vivo a quello per l’archeologia e il paesaggio siracusano.

Il cast e il programma ufficiale del Festival saranno presentati dall’Assessore ai Beni Culturali della Regione Sicilia Mariarita Sgarlata, dall’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia, Michela Stancheris, dal vicesindaco e assessore al Turismo del Comune di Siracusa, Francesco Italia, dal commissario straordinario della Provincia regionale, Alessandro Giacchetti, e dal regista Enrico Castiglione, nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani alle ore 11:00 a Palazzo Bellomo ad Ortigia.

fonte:Giornale di Siracusa
mistar
Passeggero
Passeggero
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 01 dic 2007

Torna a Eventi, spettacoli, feste patronali, sagre

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo 2 visitatori online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 16 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  Buon Compleanno Antonio Randazzo. pubblicato da c2v il 22-06-2016
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 05-07-2015
  La Compagnia pubblicato da c2v il 24-06-2015
  Il mio preferito ... pubblicato da c2v il 23-06-2015
  Parametro browser android pubblicato da Sabatino il 20-09-2014