Home arrow Forum

Nucleare o Risorse Alternative?

Notizie, petizioni, cronaca, consigli e informazioni: discutiamo qui su tutto ciò riguarda flora e fauna del nostro pianeta.

Moderatori: archimede, Evaluna, acid

Regole del forum
Notizie, petizioni, cronaca, consigli e informazioni: discutiamo qui su tutto ciò riguarda flora e fauna del nostro pianeta.

Si raccomanda di leggere e rispettare il regolamento ufficiale del forum

Nucleare o Risorse Alternative?

Nucleare. E' uno spreco importare energia
7
41%
Investire nella ricerca di risorse alternative
9
52%
Ritorno ai bei tempi: Caverna e Legna
1
5%
 
Voti totali : 17

Nucleare o Risorse Alternative?

Messaggiodi acid il 27 set 2007 13:45

ansa.it - Ambiente - NUCLEARE: ITALIA SPACCATA, FAVOREVOLI RAGGIUNGONO I NO

Bè...sembrerebbe che molti che un tempo erano contrari, adesso inizino a rivalutare la cosa...

In questi anni di dipendenza energetica, molti iniziano a cambiare idea in merito...

In caso di nuovo referendum, quale sarebbe il vostro orientamento?

O forse sarebbe meglio investire in risorse alternative?
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi archimede il 27 set 2007 14:12

Io opterei per l'investimento in risorse alternative. Se da un lato il nucleare comporta dei vantaggi, non dimentichiamo però gli enormi rischi che si corrono in caso di eventuali problemi, nonostante tutta le precauzione e gli alti livelli di sicurezza ormai raggiunti.

Chi vorrebbe vivere vicino se non accanto ad una centrale nucleare. 8O
Avatar utente
archimede
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 2585
Iscritto il: 22 dic 2005
Località: Siracusa

Messaggiodi Prometeo il 27 set 2007 14:16

Nucleare serio.
Quello che fanno in Francia, per esempio.
Immagine
Avatar utente
Prometeo
Passeggero
Passeggero
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 07 set 2007

Messaggiodi acid il 27 set 2007 14:16

Archimede ha scritto:Io opterei per l'investimento in risorse alternative.


Si, il discorso è giusto, ma purtroppo:

1) il referendum dell'87 fu fatto il giorno dopo praticamente il disastro di Chernobyl.... e credo abbia "un pochino" influenzato il voto (infatti oggi molti ci hanno ripensato....)

2) importiamo a carissimo prezzo energia dagli "strozzini" Francia e Svizzera, che hanno centrali nucleari vicinissime al confine italiano, e dunque in caso di rischio anche noi ne avremmo conseguenze serie....

Quindi, che abbiamo risolto votando no?
Siamo solo, come al solito, rimasti indietro...

Risorse alternative valide per coprire il fabbisogno energetico delle grandi industrie (i pannelli solari? sono buoni per fornire energia al mio quartiere al massimo....) attualmente non ce ne stanno....
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Mizar77 il 27 set 2007 17:58

NUCLEARE!!!!!!!!


E' l'unica via paradossale per salvare il pianeta dal riscaldamento globale!!!
Mizar77
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 04 apr 2007
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Evaluna il 28 set 2007 10:45

Io sono convinta che la ricerca e l'utilizzo di risorse alternative sia la cosa migliore da fare.

Soprattutto qui nel sud, il sole è una risorsa importantissima e sfruttabilissima a nostro favore. I pannelli solari sono una realtà ormai collaudata da tempo e se venissero adottati dei piccoli accorgimenti, se non risolutiva, questa tecnologia sostenibile potrebbe essere di gran aiuto. :wink:
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi acid il 28 set 2007 10:55

Evaluna ha scritto:Io sono convinta che la ricerca e l'utilizzo di risorse alternative sia la cosa migliore da fare.


...e ne frattempo, andiamo avanti con la legna?!? :lol:
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Evaluna il 28 set 2007 11:09

No, non direi... :roll:

Posto che già le tecnologie esistono ma vanno solo sviluppate, nel frattempo ( poco tempo ) si può continuare con i mezzi già esistenti. :wink:
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi Mizar77 il 01 ott 2007 15:42

Chi paga?

Saresti diposta a pagare una bolletta 100... 500 volte quella attuale per adottare delle tecnologie alternative???

Oggi chi è disposto a:

1. Spendere 30.000 EURi per il fotovoltaico ( signori e signore garantito 30 anni? Ci credete? A me sembra una favola per bambini?)
2. Installare una pala eolica nel prprio giardino? Alta 40 metri....
3. Fare un'impianto biomassa con i propri scarichi nel BALCONE di casa?
4. e poi cosa resta???
5. Mi metto a fare Idrogeno dentro casa costruendo un impianto a rischio di esplosione dentro casa e spendendo una milionata di euro?


Non ci pigliamo in giro per sviluppare una fonte alternativa ai combustibili
fossili l'umanità dovrà superare scogli tecnologici che attualmente sono invalicabili....

Che in una scuola si installino i pannelli solari o che si installi qualche parco eolico non significa che le fonti rinnovabili siano capaci si sostituire quelle attuali.. altrimenti non le chiameremo alternative....

Il nucleare è l'unica fonte di energia NO EMISSIONI che sia una valida alternativa al PETROLIO....
L'italia ha fatto la sua VALUTAZIONE STRATEGICA e ora sperando che il dollaro nei prossimi 3 anni non arrivi a 200 $ al barile, ne paga e ne pagherà le conseguenze...

Io una idea c'è l'ho!!!!!!!

CENTRALI A CAVALLI:

Costruiamo una RUOTA/DINAMO e ci mettiamo attorno un migliaio di cavalli e li facciamo ruotare.
Non inquiniamo nulla e creiamo lavoro visto che c'e ne vorrebbero centianai di centrali così. :) :) :) :)




8O 8O 8O 8O
NO........
Poveri cavalli
Mizar77
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 04 apr 2007
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Mizar77 il 01 ott 2007 15:52

A proposito...

Ho inserito negli eventi un TOPIC sulla manifestazione organizzata per il 6/7 Ottobre sulla giornata dell'energia 3° Edizione....
Mizar77
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 04 apr 2007
Località: SIRACUSA

Messaggiodi acid il 01 ott 2007 19:58

Purtroppo caro Mizar ormai "è tardi".
Per costruire una centrale nucleare in Italia ci vorrebbero dai 10 ai 15 anni....ma parliamo sempre per supposizioni...non credo verrà ripristinato il nucleare, nè ho sentito notizie del genere in Italia.

Ma supponiamo ci fosse nuovamente il referendum:
Cosa direbbe l'Iran? Due pesi e due misure? :roll:
E L'Agenzia Internazionale dell'Energia Atomica? Interferirebbe o lascierebbe clamorosamente fare? :roll:

Già nella bolletta della luce ognuno di noi paga una quota fissa che ha come causale: per lo smaltimento delle centrali nucleari...
Conoscendo l'andazzo e la furberia italiana: metteranno una altra quota fissa in bolletta con la causale : PRO centrali nucleari.... :lol:


Morale: continuiamo ad importare Energia e Gas! :x
Avatar utente
acid
Supervisore
Supervisore
 
Messaggi: 7275
Iscritto il: 14 apr 2006
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Carman il 01 ott 2007 21:47

Le energie alternative come Eolico, solare ecc non potranno mai sopperire al petrolio, potranno solo essere complementari...
dovrano trovare nuove soluzioni...come metano, idrogeno e simili...riducendo sempre più l'uso dei petrolio!!
Ma avendo delle fortissime opposizioni del potere forte dei petrolieri, nessun governo spingerà mai x sviluppare tecnologie alternative ed incentivare nuove soluzioni.
Avatar utente
Carman
Guardiamarina
Guardiamarina
 
Messaggi: 528
Iscritto il: 30 apr 2007

Messaggiodi Evaluna il 02 ott 2007 12:27

Finchè saremo convinti che l'unica alternativa al petrolio sia "sempre il petrolio" o al massimo il nucleare... :roll: non credo che andremo molto più avanti di cosi. :roll: :?

Le potentissime lobby dei paesi produttori, i mezzi inadeguati, i costi troppo alti sono realtà da combattere e non da assecondare... :roll:

E' solo la mia, forse, stupida opinione su un argomento che conosco poco ma, non credo che il nucleare sia la scelta più sicura e salutare fra le possibili. 8)
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Messaggiodi Mizar77 il 02 ott 2007 13:20

Le potentissime lobby dei paesi produttori, i mezzi inadeguati, i costi troppo alti sono realtà da combattere e non da assecondare... :roll:

Il problema è il come....

Per come funzione l'umanità.... la scelta migliore è sempre quella che costa di meno...

Purtroppo,

fare energia non è cosa semplice.....ci vogliono investimenti notevoli...

Se lo STATO deve intervenire deve trovare i SOLDI... che vengono spillati ai cittadini...

Se il PRIVATO vuole investire tanto, deve guadagnare tanto.

Altrimenti con i soldi compra case e le affitta e ci guadagna di +.


Cominciamo con l'EDUCAZIONE ENERGETICA...

Pensiamo che quando lasciamo una lampadina accessa dietro c'è qualcuno che BRUCIA combustibile...

Pensiamo che quando lasciamo il rubinetto aperto o ci facciamo una doccia di 30 minuti, dietro c'è una POMPA,e un IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO DELL'ACQUA....

Pensiamo che quando accendiamo IL CONDIZIONATORE per RAFFRESCARCI, consumiamo COMBUSTIBILE

La Sommatoria di certi atteggiamenti su larga scala consentono di risparmiare milioni di MW e milioni di tonnellate di combustibile.....

Questo atteggiamento da "essere intelligente e progredito" è la vera risorsa da scoprire, ad esplorare....
Mizar77
Clandestino
Clandestino
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 04 apr 2007
Località: SIRACUSA

Messaggiodi Evaluna il 03 ott 2007 10:27

Sono concorde con te. :wink: "Risparmiare e conservare" sono atteggiamenti giusti e auspicabili però, :roll: quando cerco di consigliare delle semplici regole di buonsenso, spesso mi sembra di parlare ad un muro. 8O :?
    Immagine
Avatar utente
Evaluna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5532
Iscritto il: 19 lug 2006
Località: Siracusa

Prossimo

Torna a I nostri amici animali e l'ambiente che ci circonda

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Partner
Rodante Bricolegno

Rodante Bricolegno
Chi e' online
Abbiamo 2 visitatori online

Siracusaweb Chat
Nessun utente in chat

Siracusaweb Forum
Abbiamo 134 visitatori nel forum
Bacheca saluti
Ultime dal Forum
  bacheca saluti pubblicato da c2v il 21-11-2019
  E\' finita la ricreazione? pubblicato da c2v il 01-11-2019
  Scricciolo\'s Personal Topic pubblicato da c2v il 20-06-2019
  Siracusa città: Parchi e zone di verde attrezzate pubblicato da Sabatino il 29-10-2018
  p pubblicato da c2v il 21-10-2018